Urina con odore di ammoniaca: 10 possibili ragioni

tuMédico.es da32€

Infezione batterica

Se i batteri colpiscono il tratto urinario o la vescica, che è comune nelle donne a causa della loro anatomia, l’urina di solito ha un forte odore.

Problema al fegato

Il fegato è responsabile della rimozione delle tossine dal corpo, compresa l’ammoniaca. Se non funziona correttamente come filtro, questo si rifletterà nell’urina. Un’analisi del profilo epatico determinerà se c’è un problema.

Menopausa

L’urina gelatinosa è un evento comune durante la menopausa. Può essere attribuito ai cambiamenti ormonali, alla dieta o alla riduzione dell’assunzione di acqua, tra gli altri fattori.

Malattie sessualmente trasmissibili

Uno dei sintomi di molte STD è spesso l’urina dall’odore di ammoniaca. Se pensate di essere stati in contatto con qualcuno infetto o appartenete a un gruppo sensibile, un test per le malattie sessualmente trasmissibili vi aiuterà a scoprirlo con certezza.

Completo STD (Sexually Transmitted Diseases)Il check-up più completo: un insieme di diversi test, come Clamidia, Gonorrea, HIV (AIDS), Mycoplasma, Sifilide, ecc
tuMédico.es da99€

Diabete

Uno dei molti sintomi che possono far sospettare di avere il diabete è un cattivo odore nelle urine. L’aumento della sete, l’affaticamento, la perdita di peso, l’essere molto affamati, la visione offuscata, le ferite che guariscono lentamente o la minzione frequente sono altri fattori che possono far sospettare il diabete, ma dovrebbero essere diagnosticati con un test del diabete.

Medicinali e integratori

Alcuni farmaci, integratori alimentari o vitamine possono causare l’odore di ammoniaca nelle urine, specialmente se non si beve abbastanza acqua. Prima di interrompere qualsiasi trattamento, controlla con il tuo medico

.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.