Trattare l’ustione da peperoncino: le tue migliori soluzioni

70shares

Mentre il peperoncino può dare un sapore incredibile a cibi di ogni tipo, c’è una cosa a cui devi fare attenzione: l’ustione da peperoncino. Trattare l’ustione da peperoncino dovuta al toccare o mangiare peperoncini non è qualcosa che si può semplicemente trattare con acqua. In effetti, scoprirai che l’acqua non fa proprio nulla. Potrebbe addirittura farti sentire peggio!

Cos’altro fare? Ecco alcuni buoni rimedi che dovresti seguire se l’ustione da peperoncino ti ha colpito. Se uno non funziona bene per te, prova il prossimo della lista.

L’acqua non è tua amica qui.

Questo è importante da ricordare. Il calore che senti in un’ustione da peperoncino è causato dalla capsaicina. E mentre la capsaicina non è un olio, di per sé – il composto ha qualità simili all’olio. La prima è: respinge l’acqua. Quindi quell’acqua che stai gettando sulla tua bocca e sulle tue mani in fiamme non ti sta facendo bene.

La tua migliore opzione: Latte

Se guardi qualche video di mangiatori estremi di peperoncino, li vedrai spesso correre a prendere il latte appena il dolore diventa intenso. C’è una ragione per questo. Le cose acide rompono gli oli, e il latte, potrebbe sorprenderti, è leggermente acido. Quindi il latte non solo è piacevole perché è denso e copre la gola, ma allevia anche il bruciore più velocemente di qualsiasi altra cosa là fuori.

Se hai le mani che bruciano per i peperoni, puoi anche immergere le mani nel latte per dare sollievo. Sia per bere che per immergere, il latte freddo è meglio. Se il latte si scalda durante il tempo di ammollo, sostituirlo con latte fresco direttamente dal frigorifero. Se non avete latte in giro – altri prodotti lattiero-caseari funzionano anche come sostituti, come il gelato, la ricotta e lo yogurt.

Le prossime cose migliori:

Liquidi acidi: I succhi di agrumi possono funzionare qui, specialmente il succo di lime e di limone. Ma naturalmente, nessuno di questi è piacevole da bere. Per le ustioni da peperoncino sulla pelle, questa è un’opzione eccellente.

Oli vegetali: Qui è un po’ come combattere il fuoco con il fuoco. La capsaicina è solubile negli oli vegetali. Si può strofinare le mani con alcuni di essi per alleviare il dolore. Puoi anche fare dei gargarismi con un po’ di olio per alleviare il bruciore alla bocca. Ma nota che questa tattica può finire per sorprenderti e diffondere maggiormente il calore. Sta essenzialmente diluendo il calore, ma rendendolo più probabile che si diffonda (nella sua forma indebolita) nel processo.

Altri rimedi per il peperoncino che possono funzionare

Non hai latte, liquidi acidi o oli vegetali a portata di mano? Non c’è problema. Ci sono altre cose che puoi fare che possono aiutare a fermare il dolore.

  • Gargarismi con acqua e zucchero: Questo funziona, ma è efficace solo durante i gargarismi. È un sollievo breve – nel momento in cui si sputa fuori, il dolore tornerà.
  • Bere alcol: Come per gli oli vegetali, la capsaicina è solubile nell’alcool. Una birra aiuterà ad alleviare un po’ di dolore. Ma, ovviamente, questa non è una soluzione per tutti.
  • Mettere della vaselina sulle zone colpite: Pensate a come mascherare il dolore. La vaselina ridurrà la sensazione di bruciore abbastanza rapidamente. Questa è una soluzione solo topica. Non mettere la vaselina in bocca per combattere il bruciore da peperoncino!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.