The Wall Street Journal

Ricky Gervais the writer and star of HBO’s “Ricky Gervais Out of England 2: The Stand-Up Special.” Per andare al suo sito clicca qui.

Perché non credi in Dio? Ricevo sempre questa domanda. Cerco sempre di dare una risposta sensibile e ragionata. Questo di solito è imbarazzante, richiede tempo e non ha senso. Le persone che credono in Dio non hanno bisogno di prove della sua esistenza, e certamente non vogliono prove del contrario. Sono felici della loro fede. Dicono persino cose come “per me è vero” e “è fede”. Io continuo a dare la mia risposta logica perché sento che non essere onesto sarebbe condiscendente e maleducato. È ironico quindi che “non credo in Dio perché non c’è assolutamente nessuna prova scientifica della sua esistenza e da quello che ho sentito la definizione stessa è un’impossibilità logica in questo universo conosciuto”, si presenta sia come condiscendente che maleducato.

L’arroganza è un’altra accusa. Che sembra particolarmente ingiusta. La scienza cerca la verità. E non fa discriminazioni. Nel bene e nel male scopre le cose. La scienza è umile. Sa quello che sa e sa quello che non sa. Basa le sue conclusioni e convinzioni su prove concrete, prove che vengono costantemente aggiornate e migliorate. Non si offende quando arrivano nuovi fatti. Abbraccia il corpo della conoscenza. Non si aggrappa a pratiche medievali perché sono una tradizione. Se lo facesse, non si farebbe un’iniezione di penicillina, si infilerebbe una sanguisuga nei pantaloni e si pregherebbe. Qualunque cosa si “creda”, questo non è efficace come una medicina. Ancora una volta potete dire: “Con me funziona”, ma lo stesso vale per i placebo. Il mio punto è che sto dicendo che Dio non esiste. Non sto dicendo che la fede non esiste. So che la fede esiste. La vedo continuamente. Ma credere in qualcosa non la rende vera. Sperare che qualcosa sia vero non lo rende vero. L’esistenza di Dio non è soggettiva. O esiste o non esiste. Non è una questione di opinioni. Si possono avere le proprie opinioni. Ma non potete avere i vostri fatti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.