Quali sono i “migliori” programmi di MD/PhD?

Ciao a tutti,
Capisco che non ci sia un grande modo per classificare i programmi di MD/PhD (a parte forse dire che gli MSTP comprendono i migliori 49 programmi), e la competitività non è perfettamente correlata alla qualità. Inoltre, la classifica personale di chiunque dipenderebbe fortemente dai suoi interessi di ricerca, dalle preferenze culturali, dalle priorità, ecc., quindi una “classifica” generale per i programmi di MD/PhD non avrebbe senso per un singolo candidato. Ma supponiamo che io non abbia alcuna preferenza riguardo alla località, alla cultura, ecc. e nessun legame significativo con un particolare campo di ricerca. Voglio solo entrare nel programma con la migliore reputazione, struttura, supporto programmatico, supporto istituzionale, risultati – voglio solo imparare a pensare e prosperare come medico-scienziato. Quali programmi sarebbero sulla tua breve lista?
Grazie!

Purtroppo, un ipotetico candidato con “nessuna preferenza per quanto riguarda la posizione, la cultura, ecc, e nessun legame significativo con un particolare campo di ricerca” è improbabile che abbia successo in qualsiasi programma. Questa può essere un’opinione impopolare, ma penso che il programma stesso faccia relativamente poca differenza nei risultati. Anche programmi molto piccoli e molto nuovi laureano regolarmente candidati alla facoltà. Il principale fattore determinante dei risultati è la tua spinta interna come candidato e le capacità di ricerca che possiedi, e tutti i candidati di successo hanno già un’esperienza significativa nella ricerca prima di decidere che il MD-PhD è il percorso giusto per loro – il che di solito si traduce in forti preferenze riguardo alla cultura del laboratorio, al campo di ricerca, al tipo di persone con cui vuoi lavorare, ecc.
Alcuni programmi hanno introdotto misure per essere più “pratici” con i loro studenti, come richiedere relazioni regolari sui progressi, incontri extra con i docenti per rivedere le prestazioni in cima ai molti già richiesti agli studenti laureati e medici, incontri obbligatori con mentori assegnati arbitrariamente, seminari speciali (obbligatori), workshop e “ritiri”, ecc, ecc. Non credo che ci sia alcuna prova che questo approccio migliori i risultati, e semmai mi aspetterei che avere costantemente qualcuno che ti guarda le spalle abbia un effetto negativo, togliendo tempo alla ricerca. Per esempio, c’era una scuola (che rimarrà senza nome) che ho rifiutato specificamente perché durante il colloquio hanno sostenuto l’accoppiamento con un membro anziano della facoltà (che potrebbe non essere un medico e potrebbe non avere alcun legame nemmeno con il tuo campo) che avrebbe tenuto sotto controllo ogni mese le tue lezioni, come fai negli esami, la tua ricerca, anche la tua vita personale, apparentemente per assicurarsi che ti laurei in tempo, come “perk” del loro programma.
Ci sono due assoluti che vuoi cercare in qualsiasi programma MD-PhD. Il primo è il finanziamento: vuoi andare in un’istituzione con un sacco di PI stabiliti e ben finanziati nelle tue aree di interesse (puoi controllare su Query Form – NIH RePORTER – NIH Research Portfolio Online Reporting Tools Expenditures and Results ), in modo da poter entrare nel laboratorio che vuoi e fare il progetto che vuoi fare. Il secondo è che devi cercare un programma che sia disposto a piegare le regole e torcere il braccio della scuola di medicina, della scuola di specializzazione, dell’ospedale, del cancelliere dell’università, di chiunque, per fare delle eccezioni per te. Come candidato MD-PhD, avrai costantemente a che fare con persone che non capiscono i molteplici obblighi che richiedono il tuo tempo, e hai bisogno di qualcuno a cui puoi chiedere aiuto, per esempio iscriverti a corsi di laurea mentre sei ancora a scuola di medicina, o prendere lezioni in dipartimenti non tradizionali, o modificare i programmi di tirocinio e rotazione che sono presumibilmente “fissati nella pietra” per far sì che tutto funzioni bene. Eseguire lontano, molto lontano da qualsiasi programma che si ha anche solo un sentore potrebbe essere in lotta contro di voi piuttosto che combattere per voi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.