Parere del Comitato No. 399: Gestione dei morsi di zecca e la malattia di Lyme durante la gravidanza

Obiettivo: La malattia di Lyme è un’infezione emergente in Canada causata dal batterio appartenente al complesso di specie Borrelia burgdorferi sensu lato, che viene trasmesso attraverso il morso di una zecca infetta blacklegged. Le popolazioni di zecche blacklegged continuano ad espandersi e sono ora stabilite in diverse regioni del Canada. Di solito ci vogliono più di 24 ore di attaccamento tick per trasferire B. burgdorferi a un uomo. La diagnosi di precoce localizzata la malattia di Lyme è fatta dalla valutazione clinica, come test di laboratorio non sono affidabili in questa fase. La maggior parte dei pazienti con l’inizio localizzata la malattia di Lyme si presenterà con una lesione cutanea (cioè, eritema migrans) che si espande dal sito morso della zecca e / o non specifici “influenza-come” sintomi (ad esempio, artralgia, mialgia, e febbre). Segni e sintomi possono verificarsi da 3 a 30 giorni dopo il morso di zecca. La cura di pazienti in gravidanza con un morso di zecca o sospetta malattia di Lyme dovrebbe essere gestito in modo simile agli adulti non incinta, compresa la considerazione di antibiotici per la profilassi e il trattamento. L’obiettivo primario di questo parere del comitato è quello di informare i professionisti circa la malattia di Lyme e fornire un approccio alla gestione della cura delle donne incinte che possono essere stati infettati attraverso un morso di zecca blacklegged.

Utenti previsti: Operatori sanitari che si occupano di donne incinte o di donne in età riproduttiva.

Popolazione target: Donne in età riproduttiva.

Evidenza: Nel novembre 2018, Medline, EMBASE, PubMed, e database CENTRAL sono stati cercati per 2 categorie principali: (1) malattia di Lyme e (2) altre malattie trasmesse da zecche. Poiché l’obiettivo principale era la malattia di Lyme, e considerando il numero limitato degli articoli, non sono stati applicati ulteriori filtri per il tempo di pubblicazione o il tipo di studio. Per altre malattie trasmesse da zecche, i risultati sono stati limitati a una data di pubblicazione entro gli ultimi 10 anni (2008-2018). I termini di ricerca sono stati sviluppati utilizzando i termini MeSH e parole chiave tra cui la malattia di Lyme, gravidanza, donne in gravidanza, complicazioni della gravidanza, Ehrlichiosis, Anaplasmosi, Rocky Mountain Spotted Fever, Babesiosi, Tularemia, Powassan Virus, virus dell’encefalite, Tick-Borne, Tick-Borne malattie, Colorado Tick Fever, Q Fever, Relapsing Fever, e Southern Tick-Associated Rash malattia. Tutti gli articoli sulla malattia di Lyme e altre malattie trasmesse da zecche con una popolazione target di donne incinte sono stati inclusi; altri gruppi e popolazioni sono stati esclusi.

Metodi di convalida: Il contenuto e le raccomandazioni di questo parere del comitato sono stati redatti e concordati dagli autori. Il consiglio di amministrazione della Society of Obstetricians and Gynaecologists of Canada ha approvato la bozza finale per la pubblicazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.