Odore di muffa in camera da letto su cui non riesci a mettere il dito? Le cause potrebbero essere serie

L’odore di muffa in camera da letto ti tiene sveglio la notte? O semplicemente rovina il paradiso rilassante che avevi sperato di creare quando hai arredato lo spazio? Un odore di muffa potrebbe essere dovuto a qualcosa di molto semplice, ma non vale davvero la pena di rimandare la ricerca della fonte del cattivo odore, in quanto potrebbe indicare un problema serio, che richiederà un’indagine adeguata (e potenzialmente riparazioni).

In effetti, un odore di muffa in camera da letto dovrebbe essere trattato ancora più seriamente di quello proveniente dal bagno o dalla cucina, dove gli scarichi/tubi di scarico sono di solito il problema.

Immaginiamo che la vostra camera da letto sia pulita e ordinata, ma puzzi di muffa. Quale potrebbe essere la ragione di fondo? Diciamo che tutte quelle che seguono sono da prendere in considerazione.

  • Per una guida più generale su come affrontare questo tipo di problema, leggi come sbarazzarsi della muffa
  • Scopri i migliori spray per la muffa per affrontare il problema

Quell’odore di muffa? Probabilmente è il tappeto

I tappeti sono noti per trattenere l’umidità e possono iniziare a crescere la muffa relativamente in fretta. Questo vale sia per i tappeti naturali che per quelli sintetici, anche se i tappeti di lana naturale sono particolarmente inclini alla muffa.

Un buon modo per controllare se c’è una crescita di muffa è guardare la parte inferiore del vostro tappeto nelle aree che si trovano intorno alle finestre, sotto i termosifoni e in qualsiasi altro luogo che potrebbe avere una perdita o una condensa che sta gocciolando giù e nel vostro tappeto.

Potreste anche avere a che fare con un tubo che perde sotto le assi del pavimento, nel qual caso la vostra pavimentazione dovrà essere sostituita. Puoi provare a rimuovere la muffa dalla moquette a seconda di quanto sia grave, ma potrebbe essere meglio sostituirla, preferibilmente con un diverso tipo di pavimentazione.

  • Scopri di più su come ridurre la condensa nella nostra guida

Odori sgradevoli nelle camere da letto causati da perdite

Se c’è un impianto idraulico che attraversa la tua camera da letto, potresti avere a che fare con una perdita in una parete o sotto il pavimento. Questo è particolarmente probabile se avete un bagno in camera, o se il vostro bagno è proprio accanto alla vostra camera da letto. E – se vivi in una vecchia casa con un impianto idraulico idiosincratico, è probabile che tu sia sorpreso da come sono montate le tubature. Controlla se ci sono aree intorno alle pareti che hanno scolorimento, deformazione della vernice o della carta da parati, e/o se sono morbide al tatto. Avrete bisogno di un idraulico professionista per riparare la perdita.

  • Problemi idraulici: 10 soluzioni ai problemi idraulici più comuni

La muffa sta crescendo nei tuoi muri

Questo sembra un po’ spaventoso – e in effetti lo è, perché la crescita della muffa nei muri richiede un trattamento serio (che probabilmente ti richiederà di trasferirti per un po’), ed è un pericolo per la salute. In particolare nelle proprietà in affitto, la muffa che si sviluppa viene a volte semplicemente dipinta, che è il modo peggiore per affrontarla.

Se sospettate che sia questo il caso, fate attenzione alle aree sui muri che sembrano sudate per la condensa, o alle superfici irregolari. Alla fine, naturalmente, la muffa comincerà a mostrarsi anche attraverso la vernice. Se sei in dubbio, e sei in affitto (e hai un padrone di casa poco collaborativo), contatta il dipartimento di salute ambientale del tuo comune, che sarà in grado di indagare sul problema per te.

Hai un tetto che perde

Se la tua è una camera da letto in soffitta, potresti avere a che fare con un tetto che perde e sta danneggiando il soffitto, che sta crescendo la muffa nel processo di assorbimento dell’acqua. Alla fine, il soffitto crollerà nella zona della perdita, quindi questo problema dovrà essere risolto al più presto. Cercate un’area nel vostro soffitto che abbia cambiato colore.

  • Come riparare un vecchio tetto

Come prevenire la crescita della muffa in camera da letto

Avete identificato e risolto il problema – ora volete assicurarvi di non avere mai più a che fare con la muffa in camera da letto. Come si fa a evitare che si ripresenti? A condizione che non ci siano altri problemi strutturali fuori dal vostro controllo (nuovo tetto o perdite idrauliche), le seguenti misure impediranno la crescita di nuova muffa in una camera da letto soggetta a umidità:

  • Isola le pareti prima di tappezzare/dipingere: L’isolamento delle pareti assicurerà che le vostre pareti siano a tenuta d’aria e non assorbano l’umidità, che può poi essere intrappolata con la carta da parati/vernice;
  • Regolare manutenzione dei radiatori: scoprite come spurgare un radiatore nella nostra guida;
  • Assicuratevi che le vostre finestre siano in buone condizioni e non stiano producendo condensa in eccesso (questa si trasformerà in muffa sulle vostre finestre alla fine). Se hai questo problema, leggi i nostri consigli su come ridurre la condensa;
  • Investi in un deumidificatore – abbiamo una guida all’acquisto dei migliori deumidificatori che puoi comprare.

Altre letture utili:

  • Scegliere un tappeto
  • Come pulire un tappeto
  • Come scegliere il miglior pavimento per la camera da letto

Notizie recenti

{{ articleName }}

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.