Le basi di come costruire il proprio halfpipe

Tabella dei contenuti

Perché una delle cose più esilaranti su cui fare snowboard è un halfpipe. Un halfpipe è una combinazione di archi con grazia e gloriosi tratti rettilinei che ti permettono di eseguire trucchi da skateboard con il tuo snowboard. L’unica altra cosa che può essere paragonata a un halfpipe è uno snowboarding bowl.

Posizione, posizione, posizione

Un half pipe è una rampa che è costruita in parte con il terreno e in parte con il posizionamento della neve. Per questo motivo, potrebbe non essere fattibile per la maggior parte delle persone costruire il proprio half pipe a casa. Naturalmente, dove c’è una volontà c’è un modo, e per questo motivo, vedremo le basi di come costruire il proprio half pipe.

Il primo aspetto da considerare è la posizione del vostro half pipe. Si desidera trovare un posto dove il terreno ridurrà la quantità di lavoro che si deve fare. Se si sta cercando di costruire un mezzo tubo che è alto 6 piedi su un terreno pianeggiante, avrete bisogno di almeno un carico di camion pieno di neve per ogni lato della rampa. Si può essere tentati di provare a scavare la propria rampa se vi capita di avere 6 piedi di neve o più. Sfortunatamente, il volume di neve da rimuovere è ancora maggiore di quello richiesto per costruire i contorni.

Trovare il terreno ideale per l’half pipe

Dimensioni

La soluzione ideale è quella di trovare un posto dove una piccola collina o banca può formare un lato o più della vostra rampa. Essere in grado di utilizzare un dettaglio esistente del terreno ridurrà significativamente la quantità di lavoro che dovrete fare. Quando cerchi le caratteristiche del terreno con cui lavorare, tieni a mente i dettagli essenziali di ogni half pipe. Un half pipe dovrebbe essere alto circa 6 piedi e largo 8 piedi. Dovrebbe avere una superficie piatta lunga circa 8 piedi. E una piattaforma di atterraggio in cima ad ogni rampa larga circa 4 piedi.

Curvatura della rampa

Uno dei dettagli più importanti di un half pipe è la transizione o la curva della rampa. Ottenere la giusta curva è fondamentale per la capacità di guida della tua rampa. Se la curva è troppo stretta, allora il tuo snowboard potrebbe non essere in grado di flettersi abbastanza per atterrare in modo sicuro, e tenderai a cadere o essere sbilanciato ogni volta che atterri. Se la curva è troppo dolce, la rampa sarà lenta e sarà difficile prendere aria. Seguire il bordo di un cerchio immaginario che ha un raggio di 8 o 9 piedi crea la curva ideale di una rampa. Questo è un raggio relativamente standard per qualsiasi rampa, indipendentemente da quanto sia alta la rampa.

Superficie di corsa e manutenzione

Un’altra considerazione importante è la costruzione finale della superficie di corsa e la conservazione di quella superficie. C’è una certa arte nel costruire la migliore superficie, e molte aziende offrono corsi e strumenti per questo scopo. La superficie della tua rampa è una combinazione di neve dura imballata e ghiaccio. Si vuole avere una superficie affidabile e stabile che non si sposti o si rompa. Una superficie che non sia anche costruita interamente con ghiaccio solido.

Un modo per aiutare a creare una superficie adatta è quello di stratificare la neve con acqua e lasciarla congelare. Il tuo processo di costruzione effettivo varierà a seconda del tipo di neve con cui stai lavorando e delle temperature. Iniziare compattando uno strato di circa 12″ di neve, e poi, se necessario, nebulizzare l’acqua sopra la neve compatta. Mentre nebulizzi l’acqua sulla neve compattata, aggiungi un altro metro di neve in modo che aderisca allo strato che hai appena creato. Lo spessore che si richiede varierà, ma due strati è di solito un buon inizio.

Costruire una rampa di snowboard può essere un’impresa enorme, ma è possibile farlo. Con un po’ di duro lavoro, un po’ di allenamento e gli strumenti giusti, anche tu sarai in grado di costruire un half pipe ragionevole.

https://youtu.be/4Zb0zF20q_s

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.