Fountain Dining Hall apre il più grande salad bar del campus

August 28, 2019

Fountain Dining Hall ha aperto il suo nuovo salad bar – il più grande del campus – il 20 agosto, giusto in tempo per l’inizio del semestre scolastico autunnale.

L’installazione dell’insalatiera ha coronato una ristrutturazione estiva di 30 giorni che ha unito due aree di servizio in una sola, rimuovendo un ufficio centrale e un corridoio, fornendo un flusso migliore e la flessibilità di offrire stazioni di servizio più diverse, tra cui un bar di pasta e omelette per tutto il giorno, per citarne alcuni.

Il nuovo e migliorato salad bar è il punto focale del nuovo spazio, fornendo scelte alimentari gustose e nutrienti per gli studenti, mentre promuove una dieta equilibrata. Gli studenti possono fare le proprie insalate con ingredienti appena preparati o scegliere tra insalate e contorni preconfezionati alla fine della fila.

Shawn Hoch, direttore senior ad interim del servizio di ospitalità per NC State Dining, considera la ristrutturazione di 30 giorni e il nuovo salad bar un lavoro di squadra di successo.

“Questo progetto era molto ambizioso. Avevamo una piccola finestra di tempo tra l’inizio dei campi estivi e l’orientamento per fare le modifiche allo spazio – 30 giorni in effetti – e poi completare l’installazione del salad bar il giorno prima del primo giorno di lezione, ha detto Shawn. “Ci sono volute molte persone per realizzare questo progetto in tempo. Il Fountain è un vecchio edificio e questo progetto ha creato molto entusiasmo per i nuovi studenti e per quelli che ritornano. Ha creato molto fermento nel campus”

Molti degli ingredienti del salad bar sono di provenienza locale, con alcuni ingredienti coltivati e raccolti alla NC State Agroecology Education Farm. Oltre a fornire ingredienti freschi, si rivolge anche agli studenti con certe esigenze dietetiche.

“È stato anche progettato su misura per ridurre al minimo il contatto incrociato. Abbiamo deliberatamente separato le proteine dalle verdure e dai condimenti. Abbiamo dato molto più spazio ai condimenti per aggiungere un po’ di croccantezza e nuovi sapori, dai piselli wasabi alle chips di carote, semi di chia, bastoncini di sesamo e pita chips”, ha detto Shawn.

Il nuovo salad bar è un passo avanti per Fountain Dining Hall e NC State Dining verso un obiettivo comune di fornire più cibo fresco e promuovere l’iniziativa per la salute e il benessere del campus.

Per maggiori informazioni sulle sedi e sulla nutrizione di NC State Dining, visitare: dining.ncsu.edu

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.