Come funziona Yelp per gli imprenditori: Una guida completa per le PMI

Quali sono i passi per creare una pagina aziendale Yelp di successo?

Sebbene impostare un profilo di base come abbiamo discusso sopra sia una necessità per qualsiasi azienda, fare un passo in più per renderlo grande avrà un impatto duraturo sulla tua attività.

  • Step 1: Aggiungi il tuo annuncio
  • Step 2: Crea un profilo aziendale Yelp dettagliato
  • Step 3: Incentiva i clienti a lasciare recensioni
  • Step 4: Gestisci le tue recensioni
  • Step 5: Rispondi alle recensioni
  • Step 6: Usa Yelp per le aziende per evidenziare nuovi prodotti e promozioni
  • Step 7: Tieni traccia delle tue prestazioni su Yelp
  • Step 8: Mantieni una presenza regolare su Yelp

Step 1: Aggiungi il tuo annuncio

Sì, ne abbiamo parlato sopra, ma ribadiamo il punto più importante. Hai bisogno di inserire il tuo business per essere presente! Segui i passi elencati sopra e assicurati di rivendicare anche la tua attività, se necessario.

Passo 2: Creare un dettagliato profilo aziendale Yelp

Vuoi rappresentare la tua attività in modo accurato ed efficace. Inoltre, le persone devono avere una grande esperienza di shopping nel tuo negozio, quindi lo stesso vale per l’interazione con la tua pagina Yelp.

Assicurati di inserire tutte le informazioni rilevanti. È difficile (e a volte costoso) portare i visitatori sulla tua pagina, quindi una volta che lo fai è fondamentale che abbiano tutte le informazioni che stanno cercando. La posizione è particolarmente importante! Molti utenti saltano su Yelp semplicemente per ottenere indicazioni stradali.

Assicurati anche che tutte le informazioni e il branding siano coerenti tra Yelp e gli altri siti sociali, come Facebook, Instagram, ecc.

Aggiungi alcune foto o prodotti e servizi per dare alle persone un’idea di come potrebbe essere il tuo negozio e la tua esperienza di acquisto. Non usare foto datate o poco lusinghiere. Se necessario, assumi un fotografo per farne alcune. Queste possono essere riutilizzate per altri siti e per il tuo sito web.

Step 3: Incentivare gli acquirenti a lasciare recensioni

I primi passi sono abbastanza facili. Per molte aziende possono anche essere fatti in un giorno! Ma da qui in poi, la tua pagina Yelp richiederà un po’ più di lavoro e attenzione.

Uno dei modi più grandi per portare più clienti alla tua porta è costruire la fiducia attraverso le recensioni dei clienti. E una valutazione a stelle alta garantirà più affari. Anche un leggero aumento della valutazione può avere un effetto drastico sul tuo traffico.

Molte aziende incoraggiano le recensioni offrendo un articolo gratuito o uno sconto se l’acquirente lascia una recensione. Mentre non puoi pagare le persone per lasciarti delle buone recensioni, puoi certamente chiedere ai clienti soddisfatti se gli dispiacerebbe lasciarti un feedback. Ricorda però che le migliori recensioni sono quelle genuine lasciate da acquirenti felici. Quindi concentrati sul fornire costantemente un ottimo prodotto e un ottimo servizio clienti.

Puoi ricordare alle persone di lasciare recensioni attraverso alcuni modi semplici:

  • Email marketing – invia un’esplosione un paio di volte all’anno alla tua lista di e-mail di acquirenti fedeli.
  • Segnale sulla vetrina – Yelp fornisce segni per le imprese da esporre sulla loro vetrina anteriore o vicino alla zona POS.
  • Raggiungi direttamente i recensori passati – se un cliente ti ha lasciato una recensione positiva su Google, Bing o qualche altra piattaforma, chiedigli se gli dispiacerebbe lasciartene una su Yelp.
  • Aggiungi i link al profilo Yelp – metti in evidenza il tuo profilo sui siti di social media, nelle e-mail o nei biglietti da visita.

Step 4: Gestisci le tue recensioni

Come la maggior parte dei grandi siti di recensioni, Yelp cerca di monitorare attentamente ogni recensione dei clienti per pubblicare solo risposte legittime. Molte aziende hanno migliaia di false recensioni a pagamento che rendono la piattaforma meno affidabile, quindi Yelp è in costante evoluzione per combattere queste.

Yelp ha spiegato il loro filtro delle recensioni come parte del software di raccomandazione. Si tratta di una caratteristica frustrante per molti utenti commerciali, ma che è essenziale per mantenere la precisione e l’equità.

Purtroppo, il software non è sempre perfetto. Le recensioni false si infilano ancora tra le crepe e le recensioni oneste e positive vengono segnalate e nascoste. In uno di questi scenari, la tua valutazione complessiva delle stelle subirà un colpo.

Per fortuna, ci sono modi per risolvere questo problema. Se una recensione sincera viene rimossa, è probabile che sia perché l’utente non ha lasciato altre recensioni, lascia solo quelle positive, o ha un profilo incompiuto. Se questo è il caso, contattalo per notificargli che la sua attività è stata nascosta.

Per le recensioni negative sospette, controlla che siano tutte valide e legittime. Se avete ragione di pensare che siano false o non pertinenti al vostro prodotto o servizio, contattate Yelp per fargli sapere che non dovrebbero essere sul vostro sito. I moderatori di Yelp esamineranno attentamente ogni reclamo per assicurarsi che ogni post segua le linee guida.

Step 5: Rispondere alle recensioni

È importante rimanere attivi su Yelp. Yelp vuole avere utenti attivi – sia imprese che consumatori – quindi incoraggiano questo aspetto premiando tali utenti nel loro algoritmo. Proprio come Google, puoi migliorare i tuoi risultati su Yelp con le migliori pratiche SEO di base. E proprio come Google, l’attività regolare è una grande parte di questo.

Rispondete sia alle recensioni buone che a quelle cattive.

Per le recensioni positive, fate sapere all’utente che apprezzate il fatto che abbia trovato il tempo di lasciarvi una recensione e ringraziatelo per aver visitato il vostro negozio.

Le recensioni negative sono ancora più importanti da affrontare. Sei destinato a riceverne un po’, quindi abbi un piano in atto su come affrontarle al meglio. Ricordate che potete trasformare una recensione negativa in una positiva con il giusto approccio. Se la recensione è autentica e sincera, offrite al cliente qualcosa per compensare la sua esperienza negativa. Potreste anche essere in grado di convincerlo a rivedere o cancellare la sua recensione negativa. E se la recensione proviene da un cliente arrabbiato e irragionevole, non aver paura di usare la piattaforma per spiegare la tua versione della storia e farti valere.

Guarda questo grande esempio di come un’azienda può rispondere a un reclamo:

Step 6: Usa Yelp per le aziende per evidenziare nuovi prodotti e promozioni

Yelp è un’altra piattaforma che gli imprenditori possono usare per promuovere grandi vendite o nuovi prodotti. Che si tratti di uno speciale per le feste, di un nuovo prodotto nel tuo menu o dell’annuncio di una nuova sede, usa Yelp per farlo sapere ai tuoi clienti.

Puoi anche offrire offerte speciali per i tuoi utenti Yelp. Molte aziende offrono sconti o articoli gratuiti ai clienti che li hanno trovati su Yelp. Questo incentiva una maggiore attività e una comunità fiorente sulla tua pagina.

Se vuoi fare un passo avanti, Yelp offre anche una funzione che chiama Yelp Deals. Questo offre promozioni speciali per gli utenti di Yelp, ma l’algoritmo lo promuoverà in tutta la piattaforma per generare più consapevolezza e ronzio intorno allo sconto. Questo porta più utenti alla tua pagina e più acquirenti al tuo negozio. Il servizio è gratuito, ma Yelp pretende una percentuale sulle vendite (30% per le offerte/sconti e 10% per le carte regalo) che vengono generate direttamente attraverso l’offerta Yelp.

Step 7: Tieni traccia delle tue prestazioni su Yelp

Yelp offre ai suoi utenti commerciali una dashboard personalizzata per aiutarti a monitorare esattamente le prestazioni della tua attività sulla piattaforma. Questo ti permette di testare diverse strategie e misurare i risultati, aiutandoti a ottimizzare il tuo piano di marketing su Yelp.

Puoi vedere quanti visitatori ha la tua pagina, dove la tua azienda appare nei diversi risultati, vedere azioni specifiche da parte degli utenti, visualizzare e impostare il tuo budget per gli annunci e molto altro. Sarai in grado di determinare rapidamente quanto bene stia funzionando per te e se vale la pena continuare.

Passo 8: Mantenere una presenza regolare su Yelp

Non solo vuoi rispondere alle recensioni, evidenziare le promozioni e i prodotti, e aggiornare tutte le informazioni pertinenti all’attività, ma è anche saggio rimanere attivi sulla piattaforma e provare diverse strategie.

Non c’è un modo sicuro per posizionarsi al primo posto per qualsiasi ricerca tu voglia apparire. E la pubblicità a pagamento per i primi posti può diventare piuttosto costosa. Ma certamente aiuta ricordare che l’algoritmo premia le aziende che fanno aggiornamenti regolari alla loro pagina e interagiscono con i loro clienti. Inoltre, mantenere un profilo attivo non comporta costi aggiuntivi e un impegno di tempo minimo.

Se mai avessi bisogno di assistenza, Yelp ha un affidabile team di assistenza clienti che è lì per aiutarti. Vogliono che sia i clienti che le aziende siano soddisfatti della piattaforma e tornino spesso sull’app o sul sito web.

Probabilmente cercheranno di convincerti a spendere soldi in pubblicità a pagamento su Yelp, ma sono lì per tutte le aziende, anche quelle che non spendono soldi in promozioni.

Più ci giochi e chiedi consigli agli esperti, più sarà facile da usare e più il tuo profilo avrà successo.

Si tratta di un’applicazione di successo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.