4 segreti per evitare che i polli ruspanti distruggano il tuo giardino

Fonte immagine: chickenblog.com

Il giardinaggio è spesso la prima cosa che la gente prova quando si muove verso uno stile di vita più sostenibile. Anche i polli possono essere una gradita aggiunta al vostro stile di vita, aggiungendo proteine alla vostra dieta, concime al vostro giardino e divertimento. Potresti trovarti a riflettere sulla questione se il tuo giardino e i tuoi polli possano in qualche modo mescolarsi, e non a scapito di nessuno dei due.

Abbiamo provato una varietà di modi di tenere i polli. A me personalmente piace lasciare che i nostri uccelli corrano liberi, veramente in libertà e tornando al pollaio di notte, ma mi rendo conto che non tutti hanno questa opzione. C’è saggezza nell’essere aperti a provare qualcosa di nuovo man mano che le cose intorno alla fattoria e i nostri stili di vita cambiano di anno in anno.

Prima di pensare a far correre i polli nei nostri giardini, ci sono alcune cose da considerare sul lasciare i polli liberi nella vostra proprietà.

Considera il tuo spazio

Quanto spazio hai a disposizione? Si vuole misurare il numero di polli che si lascia correre sul vostro posto dal metraggio quadrato della proprietà che sarà permesso loro di accedere. La maggior parte delle persone sopravvalutano il numero di polli che il loro spazio può gestire, e questo porta a problemi come il foraggiamento eccessivo che lascia aree di sterilità e cacca di pollo dappertutto. Non l’effetto che state cercando, sospetto.

Una guida ispiratrice all’autosufficienza, alla sostenibilità e alla vita verde per gli abitanti della città.

In generale, si raccomanda di avere da 8 a 10 piedi di spazio per ogni pollo di taglia standard (4 piedi quadrati per i bantam) per lo spazio esterno. Per il free-ranging, vorrete sovrastimare generosamente lo spazio esterno necessario. Se vivete in città, avrete molto meno spazio per i vostri polli per spaziare che se foste in una zona suburbana o rurale. Tienilo a mente e attieniti al numero di polli per spazio raccomandato per ottenere i migliori risultati.

Considera i tuoi vicini

Dovrai considerare i tuoi vicini mentre consideri la libertà di movimento dei tuoi polli. Una cosa è che il vicino guardi fuori e veda un pollo solitario all’angolo della sua proprietà. Un’altra è se il tuo intero branco di 25 polli ha deciso che il portico anteriore del vicino, completo di altalena e sedie a dondolo, è un posto incredibilmente comodo per stare fuori tutto il giorno. Potreste avere un vicino che non si preoccupa di quel tipo di “compagnia”, ma sarebbe piuttosto raro.

Se state considerando di lasciare liberi i vostri polli, e i vostri vicini vivono nelle vicinanze, sarà necessario discutere su come proteggere la proprietà del vostro vicino (compreso il loro giardino) e mantenere la pace tra di voi. Questo può significare l’aggiunta di una recinzione intorno alla vostra proprietà per mantenere i vostri polli all’interno del vostro spazio. Si vorrà anche considerare se i vicini permettono ai loro cani di correre nel quartiere, in quanto i cani hanno il potenziale di distruggere un gregge in un lasso di tempo molto breve.

Regolamento a tempo pieno vs. part-time che vanno

Una volta che hai capito il numero di polli la vostra proprietà può facilmente gestire, e come farlo funzionare con i vostri vicini, sarà necessario considerare i dettagli di free-ranging. Sarete a casa tutto il giorno, tutti i giorni? O ci sono giorni in cui corri in città per una parte del giorno o lavori lontano da casa? Queste sono cose da considerare. Personalmente preferiamo che i nostri polli siano liberi a tempo pieno, ma abbiamo pagato il prezzo di questo un anno quando siamo usciti per 2 ore e siamo tornati a casa per trovare la maggior parte del nostro gregge ucciso da cani “liberi” e trasgressori. Questo è successo dopo anni di successo nel free-ranging senza incidenti, e siamo diventati negligenti.

Ora abbiamo i nostri polli fuori solo nei giorni/ora in cui qualcuno è a casa. Questo significa che se avevamo programmato di stare a casa tutto il giorno e qualcuno ci invita a fare una corsa veloce in città, dobbiamo rifiutare l’invito o andare a cercare di radunare gli uccelli e portarli nella sicurezza del pollaio. Scomodo? Sì, ma se vogliamo avere uova fresche da polli ruspanti, è un impegno che abbiamo dovuto prendere.

Proteggere il tuo gregge

Quando permetti ai tuoi polli di ruspare, devi pensare a come saranno protetti. Pensate ai potenziali predatori nella vostra zona e alla potenziale necessità di recintare la vostra proprietà (possibilmente con elettricità). Pensate alla vicinanza alla strada. Pensa alle condizioni climatiche avverse. Pensate a qualsiasi tossina in cui potrebbero entrare. Il ruspante può essere una buona cosa, ma non se perdi il tuo gregge perché non è protetto.

Proteggere il tuo giardino

Qui arriviamo al nocciolo della questione. Le cose che volete davvero sapere, giusto? La domanda principale che volevo sapere è come evitare che i polli distruggano il mio amato giardino quando sono in libertà.

Questo manuale fornisce un’introduzione agli aspetti chiave dell’allevamento e della riproduzione dei polli.

Ci sono tre occasioni in cui trovo che il mio giardino ha più bisogno di protezione dai polli: 1) al momento della semina quando ho semi e piantine che voglio indisturbati, 2) quando i polli stanno guardando le mie belle verdure, e, 3) quando ho prodotti in maturazione (specialmente pomodori).

A parte l’opzione ovvia di circondare completamente il tuo giardino con una recinzione per tenere fuori i polli, ecco dei suggerimenti su come aiutare il tuo pollo e il giardino a coesistere:

1. Trattori per polli. I trattori per polli non servono solo a “tagliare l’erba”. Un trattore per polli da spostare ogni giorno lungo le file del vostro giardino permetterà ai polli di mangiare insetti, graffiare e arieggiare il terreno, fertilizzare e in generale essere polli felici, proteggendo anche le vostre piante dagli attacchi dei polli. Questo dà ai polli i benefici del free-ranging, ma sono più o meno protetti dai predatori. Le istruzioni su come costruire un trattore per polli si trovano su Internet. Trovate quello che fa per voi e fatelo!

2. Gabbie per piante temporanee. Se volete dare ai vostri polli più opportunità di libertà, potete mettere delle gabbie temporanee di filo metallico (il filo di pollo può funzionare bene per questo) sopra le aree che avete recentemente piantato, e sopra le piantine tenere, i verdi allettanti e i prodotti in maturazione. Questo permetterà ai polli di avere più o meno libero accesso al resto del giardino e impedirà loro di rovinare il vostro raccolto. Potreste anche considerare di mettere queste gabbie sopra aree appena pacciamate, se non volete che i vostri polli curiosi le risistemino per voi.

3. Raggruppamento sorvegliato. Questo significherebbe che lascereste i polli fuori la sera e li lascereste liberi nel giardino mentre voi lavorate da qualche parte nelle vicinanze, tenendo un occhio vigile su di loro per tenerli fuori dai guai. La sera è meglio, dato che tenderanno a tornare a casa al coop quando il sole tramonta.

4. Dividere il giardino in più aree. Questo metodo funziona meglio se il tuo pollaio è situato molto vicino al giardino e i polli possono camminare dal loro pollaio direttamente nel giardino. Puoi dividere il giardino in aree con filo di ferro e pali di recinzione e portare i tuoi polli nell’area appropriata per il giorno o avere più porte/porte dalla zona del pollaio alle aree del giardino.

Felice giardinaggio e felice allevamento di polli!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.